Informarsi ora
Informarsi ora

Slide Kruger park day safari South African Tourism Award Trip Advisor
Menù

Tombe storiche nel Parco nazionale Kruger

Il Parco nazionale Kruger è un luogo di meraviglie naturali e di storia antica. La creazione e lo stato attuale del parco hanno molto a che fare con la passione delle persone che hanno trascorso la loro vita lavorando per costruire un luogo in cui prosperare la fauna selvatica.

Durante il viaggio attraverso il Kruger, potresti rendere omaggio ad alcune di queste persone, visitando le loro tombe.

  • Anna C Ledeboer

Nel 1888 un giovane di nome Leonard Henry Ledeboer uscì dall'Olanda. Era conosciuto nella zona come un cacciatore di elefanti. Nel 1919 Ledeboer divenne uno dei primi ranger, e in seguito sostituì "Ou Kat" Coetser a Satara. Anna C Ledeboer era la seconda moglie di Leonard H Ledeboer. La signora Ledeboer è morta improvvisamente di malaria o di infarto e la sua tomba è visibile alla fine del 3rd spegnere sull'S62.

Gravestone in Kruger National Park
  • William Lloyd

Nel 1920, William Lloyd era un ranger di stanza a Satara. In passato Satara era una stazione molto remota che poteva essere raggiunta solo a cavallo oa piedi. Qui Lloyd, sua moglie e i tre figli hanno vissuto una vita completamente isolata. Sebbene la signora Lloyd fosse riuscita a far arrivare un messaggio a Stevenson-Hamilton su suo marito malato di polmonite, quando arrivò da loro, Lloyd era morto e sua moglie lo aveva già seppellito sotto un albero vicino a casa loro. La tomba di William Lloyd può ancora essere vista a Satara vicino alla strada dal campo.

  • Willem Pretorius

Il campo più antico del Kruger National Park è Pretoriuskop. Il campo prende il nome da Willem Pretorius che era un voortrekker e qui faceva tappa. L'area di Pretoriuskop è elevata ed era quindi un luogo sicuro dalla malaria e dalla mosca tse-tse. Nel 1845 qui morì Willem Pretorius, sepolto da Joao Albasini. La sua tomba può essere vista dopo essere entrato nel Parco Nazionale Kruger sulla strada principale Skukuza (H1-1).

  • Gert Frederik Coenraad Stols

Originario di White River, Gert Stols era un fabbro e cacciatore e la sua famiglia erano famosi costruttori di carri e anche cacciatori. Nell'agosto 1886, Gert Stols andò a caccia vicino al fiume Bukweneni. Mentre era qui, contrasse la malaria e successivamente morì. Più tardi questa zona fu chiamata "Stols Nek" in suo onore.

Sun behind Trees in Winter
  • Tombe del Prospettore

Molti cercatori della zona incontrarono il destino e furono sepolti a Skukuza. Molte di queste tombe risalgono ai giorni della corsa all'oro e non sono contrassegnate. La maggior parte delle tombe qui sono rivolte da est a ovest, anche se alcune sono rivolte da nord a sud. Queste ultime sono le tombe dei giustiziati per crimini. 

  • Louis Trichardt

Louis Trichardt e il suo gruppo attraversarono il confine dell'attuale Kruger National Park nel marzo 1838 a Tshokwane sulla rotta per Lourenco Marques. Hanno camminato attraverso l'area che era infestata dalla malaria. Louis Trichardt insieme alla maggior parte dei suoi seguaci morirono durante questo viaggio. È a Tshokwane che si può vedere la targa commemorativa.

Scopri di più sulla storia del parco e su ogni altra cosa quando vivi un safari nel Kruger Park.

Prenota il tuo tour oggi.

it_ITItalian
×

Ciao!

Fare clic sul nostro rappresentante per chattare o inviarci un'e-mail a: online@kurtsafari.com

×