Informarsi ora
Informarsi ora

Slide Kruger park day safari South African Tourism Award Trip Advisor
Menù

Tombe del Parco Nazionale Kruger

Tombe Storiche

Le tombe delle aree punteggiate cadute in tutto il Kruger National Park e molte di esse sono senza nome. Dai campi di riposo alle parti più remote del parco, gli ospiti che viaggiano attraverso il parco incontreranno questi monumenti ai primi cercatori e altri la cui sfortunata fine è segnata dove sono caduti nel parco.

Al parco Skukuza Rest Camp i visitatori possono trovare alcune delle tombe dei cercatori caduti che una volta cercavano l'oro nella zona. La maggior parte di queste tombe sono senza nome, le identità dei morti ormai perse nel tempo. Un fatto interessante su queste tombe è che mentre alcune si trovano nella tradizionale moda da est a ovest, altre sono rivolte a nord. In tempi passati, quelli sepolti rivolti a nord erano di solito criminali giustiziati per i loro crimini. Si diceva che seppellirli in questo modo li privasse della loro pace nell'aldilà.

tombe famose

Mentre molti non sono contrassegnati, ci sono quelli dei fondatori del parco e delle figure importanti del parco che sono commemorati con una targa. Alcune delle tombe più popolari includono:

  • Anna C Ledeboer

La seconda moglie di un cacciatore di elefanti e uno dei primi ranger dei parchi Leonard Henry Ledeboer, Anna è morta per un attacco di cuore o per la malaria ed è sepolta alla fine del 3rd spegnere quando si percorre la strada S62.

  • Gert Frederik Coenraad Stols

Fabbro e cacciatore di White River, Stols morì vicino al fiume Bukweneni, presumibilmente di malaria durante la caccia. L'area è stata nominata Stols Nek in suo onore.

  • Louis Trichardt

Sebbene una volta ci fosse una città che prende il nome da questo gentiluomo, è sepolto nel Kruger National Park. Durante il trekking con un gruppo attraverso il confine del parco nel marzo 1838, il gruppo si imbatté in un'area fortemente infestata dalle zanzare. Trichardt e molti dei suoi seguaci morirono di questa malattia e furono sepolti dove caddero. A Tshokwane, i visitatori del parco possono visitare una targa commemorativa eretta per ricordare questi primi avventurieri.

  • Willem Pretorius

Un voortrekker che credeva che stare su un terreno elevato al giorno d'oggi Pretoriuskop avrebbe salvato lui e il suo gruppo dal flagello della malaria ha imparato a proprie spese che questi insetti non si sarebbero fermati davanti a nulla per nutrirsi. Willem Pretorius morì per l'infezione e fu sepolto da un altro personaggio del parco, Joao Albasini. La sua tomba è sulla strada principale di Skukuza.

Queste sono solo alcune delle famose tombe e monumenti che i visitatori del parco che desiderano saperne di più sul parco dovrebbero prendersi il tempo per vedere alcune delle tombe.

it_ITItalian
×

Ciao!

Fare clic sul nostro rappresentante per chattare o inviarci un'e-mail a: online@kurtsafari.com

×