Informarsi ora
Informarsi ora

Slide Kruger park day safari South African Tourism Award Trip Advisor
Menù

Gli elefanti maschi vaganti entrano nel Kruger

Di tutti gli animali della zona, l'elefante non è timido nel percorrere lunghe distanze per trovarsi un posto felice. E di solito sono i maschi che si staccano dalla mandria e intraprendono un'avventura epica, e poiché il Kruger è un'area più aperta in questi giorni, con la politica di confine aperto per la migrazione della fauna selvatica che consente agli animali di muoversi un po' più liberamente .

Recentemente, 11 elefanti maschi hanno attirato l'attenzione sia degli appassionati di fauna selvatica che dei ricercatori. Viaggiando attraverso tre paesi, questi elefanti hanno ora percorso un totale di 700 km e ora hanno raggiunto il Parco Nazionale Kruger.

Il primo elefante, chiamato Trailblazer (per ovvi motivi) mise piede nel Kruger sul 10th di maggio, entrando nel Parco attraverso il confine meridionale.

Inizialmente, gli elefanti sono partiti nella parte meridionale del Mozambico e poi si sono fatti strada attraverso l'Eswatini e poi nel Mpumalanga. Degli 11, uno è rimasto ferito e il gruppo che ha monitorato i loro progressi, Elephants Alive, fa appello a tutti coloro che entrano nel Kruger affinché stiano attenti al gruppo.

C'è la preoccupazione che gli elefanti potrebbero dover essere guidati in elicottero se qualcosa dovesse andare storto o se dovessero essere separati mentre continuano a viaggiare ulteriormente nel parco. Man mano che gli elefanti si avvicinano alle recinzioni dei Kruger, ora avranno accesso al parco e i funzionari hanno affermato che potrebbero persino dover abbassare le recinzioni del parco per consentire agli elefanti di entrare.

Trailblazer è stato il primo a iniziare a cercare un punto di ingresso Kruger mentre gli altri si sono diretti verso tre proprietà vicine.

Per la maggior parte, il loro viaggio è stato senza problemi. Anche se la squadra ha viaggiato attraverso aree abitate da persone e ha preso la canna da zucchero da un paio di fattorie, non hanno fatto del male a nessuno e sono stati lasciati soli a portare avanti la loro missione.

Coloro che hanno osservato il gruppo concordano sul fatto che il loro coraggio e la loro dimostrazione di amicizia sono fonte di ispirazione, soprattutto visti i tempi che stiamo vivendo.

Elephant Sighting in the Kruger National Park

Perché gli elefanti migrano?

Ci sono due ragioni principali per cui gli elefanti migrano e scoprirai che di solito fanno della loro migrazione un'abitudine stagionale. La migrazione è di solito qualcosa che fanno quando cercano acqua o una nuova fonte di cibo. Dopodiché, l'altro motivo per cui gli elefanti si sono messi in viaggio è perché scoprono che i loro habitat sono stati invasi dagli umani e non hanno nessun altro posto dove andare.

Gli elefanti sono anche noti per migrare quando avvertono il pericolo. Ci sono state diverse volte nella storia in cui gli elefanti hanno comunicato tra loro per avvertirsi a vicenda e persino per condividere la storia del branco. Non si sa esattamente come siano in grado di farlo, ma ci sono stati esempi in cui gli elefanti in una zona hanno ricordato un incontro pericoloso con gli esseri umani e di conseguenza hanno evitato le interazioni.  

it_ITItalian
×

Ciao!

Fare clic sul nostro rappresentante per chattare o inviarci un'e-mail a: online@kurtsafari.com

×